Agevolazioni e finanziamenti per i b&b in Puglia


E’ da tempo ormai che ci arrivano richieste sul bando tanto atteso dai gestori delle strutture ricettive riguardante le agevolazioni per il proprio b&b in Puglia.

Dopo circa 1 anno siamo lieti di annunciare che sul sito delle Regione Puglia vi sono importanti novità. E’ stato infatti pubblicato il regolamento regionale sulla disciplina dei regimi di aiuto nel settore turismo.

Si tratta di aiuti per il settore turismo esenti dall’obbligo di notificazione preventiva alla Commissione Europea, finalizzati agli investimenti iniziali e alla realizzazione di Programmi Integrati di Investimento - PIA - in ambito turistico.

La gestione delle singole misure agevolative è di competenza regionale e potrà essere attuata, in tutto o per alcune fasi del procedimento, anche da soggetti intermediari in possesso dei necessari requisiti tecnici e organizzativi nel rispetto della normativa nazionale e comunitaria”.

Tale regolamento avrà attuazione il giorno stesso della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.

Per maggiori dettagli clicca qui

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

34 Commenti »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


34 Risposte a “Agevolazioni e finanziamenti per i b&b in Puglia”

  1. Technotizie.it dice:

    Agevolazioni e finanziamenti per i b&b in Puglia…

    Dopo circa 1 anno siamo lieti di annunciare che sul sito delle Regione Puglia vi sono importanti novità. E’ stato infatti pubblicato il regolamento regionale sulla disciplina dei regimi di aiuto ne……

  2. Detrazione Fiscale al 50% per i bed and breakfast » Il Blog di BedandBreakfastMania dice:

    [...] Il 2010 sar

  3. Detrazione Fiscale al 50% per i bed and breakfast | Directory Gratis dice:

    [...] In: Turismo 11 gen 2010 Il 2010 sar

  4. Stefano dice:

    Salve doveè possibile trovare il bando per il bed and breakfast della regione puglia?

  5. Mena Santoro dice:

    Gentile Stefano, buonasera.
    COme riportato nell’articolo, per maggiori informazioni sul bando riguardante i bed & breakfast in Puglia può visualizzare il seguente sito: http://is.gd/alMgh

    All’articolo 15 di tale regolamento potrà leggere i requisiti necessari per ottenere agevolazioni e i documenti da presentare.

    A presto

  6. alessandra dice:

    Salve,
    volevo sapere se sono disponibili ancora i finanziamenti per aprire un bed &breakfast regione puglia, non riesco a trovare nessun bando.
    grazie

  7. Mena Santoro dice:

    Cara Alessandra abbiamo già risposto in precedenza alla sua domanda. Per il bando in questione può visualizzare il seguente sito: http://is.gd/alMgh

    Cordialmente
    La redazione

  8. Antonio dice:

    aprendo oggi un bed&breakfast si può accedere a questi finanziamenti della Regione Puglia?
    Ci sono delle scadenze?

  9. Mena Santoro dice:

    Gentile Antonio nel bando in questione non è riportata alcuna scadenza, ma le consiglio comunque di informarsi agli uffici di competenza, dato che sono trascorsi ben 7 mesi dall’erogazione dei fondi.

    Ecco in ogni caso le modalità di presentazione della richiesta:
    1. La domanda di agevolazione deve essere presentata al Soggetto Finanziatore.
    2. Il Soggetto Finanziatore provvede all’inoltro della domanda alla Regione, dopo aver deliberato in ordine alla concessione del finanziamento e proceduto alla verifica della conformità della domanda di agevolazione alle disposizioni del presente Titolo.

    3. La Regione procede all’istruttoria tecnica, economica e finanziaria, con particolare riferimento alla redditività, alle prospettive di mercato e al piano finanziario derivante dalla gestione, accerta la pertinenza e l’ammissibilità delle spese e, quindi, l’agevolabilità dell’iniziativa.

    4. Nella fase di ammissione alle agevolazioni, la Regione Puglia - Area politiche per lo Sviluppo Economico, Lavoro, Innovazione - si avvale del Comitato Tecnico costituito in applicazione dell’articolo 15, comma 4, del Regolamento regionale n. 1 del 19 gennaio 2009.

    5. La Regione provvede periodicamente, rispettando l’ordine cronologico di ricezione delle domande da parte dei Soggetti Finanziatori e dopo aver acquisito il parere del Comitato Tecnico Regionale, all’ammissione ad agevolazione delle iniziative istruite positivamente, nei limiti delle risorse finanziarie disponibili, comunicando il provvedimento ai richiedenti ed ai Soggetti Finanziatori.

    6. Il Soggetto Finanziatore, entro 2 mesi dalla documentata conclusione dell’investimento, inoltra alla Regione la richiesta di erogazione del contributo unitamente alla seguente documentazione:
    a. il contratto di finanziamento;
    b. la documentazione attestante l’avvenuta erogazione del finanziamento;
    c. i titoli di spesa debitamente quietanzati ed annullati;
    d. copia delle autorizzazioni amministrative eventualmente necessarie allo svolgimento dell’attività.

    7. La Regione, verificata la corrispondenza della documentazione ricevuta rispetto all’investimento ammesso, provvede alla erogazione in unica soluzione all’impresa del contributo sul montante interessi attualizzato al medesimo tasso con cui è calcolata l’agevolazione ai sensi dell’articolo 14, comma 3.

    Per ulteriori domande non esiti a contattarci.
    Cordialmente
    La redazione di bed and breakfast mania

  10. Antonio dice:

    grazie mille gentilissima Mena per la preziosissima e dettagliata risposta. Approfitterei della tua competenza per chiederti un’ulteriore informazione più di carattere fiscale sempre riguardante il bed&breakfast. Sarebbe possibile nel dettaglio sapere quali sono
    le relative spese inerenti l’attività di B&B, che regolarmente documentate, sono deducibili direttamente in sede di compilazione della dichiarazione dei redditi (modello 730 o Unico)?.
    Come vanno documentate? Con semplici scontrini fiscali (come poter dimostrare la loro attinenza all’attività) o con fatture? Basterebbe l’intestazione dello scontrino o della fattura al proprietario della casa dove si svolge il servizio di B&B? Le bollette di luce , gas ed acqua possono anche in percentuale essere dichiarate tra le spese deducibili?
    In attesa di risposte ti ringrazio anticipatamente e ti saluto cordialmente
    Antonio

  11. Antonio dice:

    …dimenticavo!! trattasi di attività di bed&breakfast priva di partita IVA…

  12. antonella dice:

    Salve a tutti! Sono Antonella e vorrei aprire un B&B nel mio Salento. Esistono contributi per le donne che come me sognano di iniziare un’attività come quella del B&B? Aggiungo che ho 45 anni.
    Grazie!

  13. Mena Santoro dice:

    Gentile Antonio, Le consiglio di rivolgersi agli Enti preposti per questo tipo di attività, per avere risposte dettagliate.

    Cara Antonella, per quanto riguarda i finanziamenti per bed & breakfast nel Salento, abbiamo risposto in maniera approfondita già in precedenza. Troverà risposta alle Sue domande nei commenti antecedenti il suo.

    Buon lavoro.
    La redazione di bed and breakfast mania

  14. Gianni dice:

    Salve, in merito ai finanziamenti non sono sicuro di aver capito qual’è la percentuale dell’importo finanziabile.

    Si parla del fatto che bisogna apportare almeno il 25% con mezzi propri, quindi il restante 75% è tutto finanziabile?

    Questo tipo di finanziamento prevede poi la restituzione di una certa % o è a fondo perduto?

    Grazie molte e complimenti per il servizio offerto.

  15. Mena Santoro dice:

    Gentile Gianni, La ringraziamo per averci scritto e speriamo di fornire una risposta soddisfacente alla Sua domanda.

    Secondo l’articolo 14 del decreto per finanziamenti apertura be and breakfast Puglia:
    1. L’intensità di aiuto, calcolata in base ai costi ammissibili del progetto, non potrà superare il 40%.

    2. L’aiuto sarà erogato in forma di contributo sul montante interessi relativo ad un finanziamento erogato da un Soggetto Finanziatore.
    3. Il contributo sul montante interessi viene riconosciuto in misura pari all’Interest Rate Swap (Euribor 6 mesi versus tasso fisso) denaro, in euro a 10 anni (10Y/6M), pubblicato sul quotidiano “Il Sole 24 Ore” il giorno della stipula del finanziamento, maggiorato dell’1%. Tale contributo, che sarà calcolato sulla base di un piano di ammortamento “francese a rate costanti semestrali”, non potrà essere superiore al tasso effettivamente applicato dal Soggetto Finanziatore.

    4. Il rischio del finanziamento è a completo carico del Soggetto Finanziatore.

    Per qualsiasi altra domanda non esiti a scriverci.

    Cordialmente
    La redazione di bed and breakfast mania

  16. Antonello dice:

    Salve ragazzi!Volevo sapere se ci sono finanziamenti disponibili per la Puglia,per la costruzione “dell’infrastruttura” dei B&B durante l’intero 2011 a cui potrei attingere per realizzare questo sogno.Attendo cn ansia Vs risposte ringraziandovi anticipatamente.

  17. Mena Santoro dice:

    Gentile Antonello l’ultimo bando di finanziamento per l’apertura di bed and breakfast in Puglia è stato emanato il 30 dicembre 2009.
    Le consiglio di rivolgersi agli uffici del Suo comune di appartenenza per chiedere se è ancora possibile inoltrare la domanda di partecipazione.

    Buona serata.
    A presto
    Mena Santoro

  18. Antonello dice:

    La ringrazio per la collaborazione,presto provvederò a fare un salto in comune almeno per sentire se ci sono delle novità interessanti,anche se in questi periodi è davvero difficile.
    A presto!
    Antonello

  19. FRancy dice:

    Salve a tutti,

    in merito al titolo II Aiuti agli investimenti iniziali alle piccole imprese operanti nel settore turistico la risposta della Regione è la seguente: “Con riferimento a quanto richiesto si precisa che il Titolo II può essere attivato da imprese che sono già operative nel settore, quindi non può essere attivato per avviare nuove attività. Per questo tipo di intervento, nuove attività nel settore turismo non è operativa nessuna linea di finanziamento.”
    Anche se mi lascia un pò perplessa.
    Qualcuno mi sa dire qualcosa?
    Grazie

  20. Redazione dice:

    @Francy buongiorno, la risposta della Regione è esaustiva: gli investimenti concernono imprese già avviate e non concernono imprese turistiche da aprire.

    Buon Lavoro,
    Salvatore Menale

  21. lucrezia dice:

    In merito alla scadenza mi pare di aver capito che è a tempo indeterminato (articolo 22,comma5).Qualcuno sa qulcosa in più in merito a ciò?
    grazie.

  22. anita dice:

    Salve vorrei sapere se un pensionato può chiedere un finanziamento a fondo perduto per l’apertura di un b&b in puglia.grazie

  23. Gianluca BedandBreakfastMania dice:

    Ciao Anita,
    l’attività di bed and breakfast non è soggetta ad incentivi e finanziamenti
    in quanto non attività economica in senso stretto ed infatti non necessita di apertura di p. iva.
    Cordiali saluti

  24. feliciana dice:

    salve,
    ci sono finanziamenti in essere nella regione puglia per l apertura di un b&b?esclusi i finanziamenti start up.
    grazie

  25. Gianluca BedandBreakfastMania dice:

    Ciao Feliciana,
    l’attività di bed and breakfast non è soggetta ad incentivi e finanziamenti
    in quanto non attività economica in senso stretto ed infatti non necessita di apertura di p. iva.
    Cordiali saluti

  26. luigina pace dice:

    ho tre figli disoccupati. una mia figlia ha 33 anni .disperata e disoccupata vorrebbe aprire un B.e B..siamo in puglia e io ho una casa grezza che stiamo finendo..potrebbe andare bene questa e volevo sapere l eta di mia figlia andrebbe bene per avere un incentivo dallo stato…per essere aiutata e magari poter lavorare finalmente…vi prego datemi una risposta…la ringrazio tanto

  27. Gianluca BedandBreakfastMania dice:

    Ciao Luigina,
    l’attività di bed and breakfast non è soggetta ad incentivi e finanziamenti
    in quanto non attività economica in senso stretto ed infatti non necessita di apertura di p. iva.
    Cordiali saluti

  28. Mariella dice:

    salve, siamo due giovani ragazzi che vorrebbero aprire un B&B in Puglia, finanziamenti per giovani ??? Grazie

  29. Gianluca BedandBreakfastMania dice:

    Ciao Mariella,
    ci dispisace ma al momento non ci risultano finanziamenti per bed and breakfast nella tua regione,
    appena avremo news le pubblicheremo.
    Per qualunque altra necessità non esitare a contattarci.
    Cordiali saluti

  30. Giuseppe dice:

    Buonasera non capisco perchè devo pagare qualcuno per avere informazioni su eventuali finanziamenti/contributi per agevolare l’apertura di un B&B. Non dovrebbero essere facili da trovare? Ci sono i finanziamenti ? Io vorrei capire abito a Firenze . Grazie e cordiali saluti

  31. Gianluca BedandBreakfastMania dice:

    Ciao Giuseppe,
    ci dispisace ma al momento non ci risultano finanziamenti per bed and breakfast nella tua regione,
    appena avremo news le pubblicheremo.
    Per qualunque altra necessità non esitare a contattarci.
    Cordiali saluti

  32. Denny dice:

    Salve, vorrei sapere se esistono in Puglia incentivi per la costruzione ad es. di una villetta da adibire a b&b. Grazie.

  33. Gianluca BedandBreakfastMania dice:

    Ciao Denny,
    ci dispiace ma al momento non ci risultano incentivi per bed and breakfast nella tua regione, appena avremo news le pubblicheremo.
    Per qualunque altra necessità non esitare a contattarci.
    Cordiali saluti

  34. Tenuta Gli Oleandri dice:

    Le attività di B&B sono elencate nel nuovo bando “NIDI” della Regione Puglia

Lascia un commento